Categorie
Corso di disegno

Perché regalare un corso di disegno?

Gift voucher per frequentare 24H Drawing Lab

Perché regalare un corso di disegno? Se stai pensando di regalare un corso di disegno a qualcuno, in questo articolo ti spieghiamo come mai è un’ottima idea. E le ragioni vanno davvero ben oltre quello che ti aspetti.

Saper disegnare dura tutta la vita.

Al corso di disegno è una delle prime cose che diciamo, e sono in molti a restare sorpresi. Nel linguaggio popolare si usa spesso l’espressione “Ho perso la mano”, per descrivere come, dopo tanto tempo passato a non disegnare, non se ne sia più capaci. In realtà non è così, anzi. Saper disegnare è una memoria procedurale, un po’ come andare in biciletta: entrambe queste attività, infatti, si apprendono attraverso la memorizzazione di una procedura, che il nostro corpo ricorderà per sempre. Diversamente, ad esempio, dall’apprendimento di una lingua straniera, che ha bisogno di essere continuamente praticata, per essere ricordata. Se vi è mai capitato di risalire in bicicletta dopo moltissimi anni, vi siete mai chiesti come mai ci sapete ancora andare?

Fa esprimere creativamente le persone.

Ammettiamolo, non tutti siamo bravi, con le parole. Che sia scritta, o parlata, la parola ha un suo limite, soprattutto se chi la maneggia non è così avvezzo a questo tipo di attività. Il disegno riesce a tirare fuori emozioni anche controverse, o difficili da verbalizzare. E’ una cosa particolarmente evidente al nostro corso, soprattutto nei ritratti: le espressioni di quei volti disegnati, in copia o dal vero, lasciano sempre intravedere emozioni che si fanno largo in modo quasi autonomo, ma molto, molto chiaro. Questa è una delle cose più affascinanti della ritrattistica, ma anche dell’autoritrarsi: ciò che emerge spontaneamente, quasi in modo inconscio, mentre tracciamo delle linee sul foglio.

Incrementa il pensiero.

Questo perché migliora la capacità di osservazione della realtà favorendo una comprensione globale. Riformulare pensieri e strategie, offre anche la possibilità di migliorare la capacità di risolvere i problemi con soluzioni creative. Non è un caso che siano molte le aziende che ci hanno chiesto di realizzare un corso di formazione, perché “pensare creativamente” ci aiuta ad avere tutta una serie di benefit, che possiamo offrire nel nostro lavoro.

E’ una passione tutto sommato economica.

Non servono poi così tanti soldi, per coltivare questa passione. A meno che non si abbiano esigenze particolari, bastano una matita con un foglio di carta per aprire mondi. Oppure uno sketchbook e un pennino, o magari acquerelli e water brush per i più sofisticati, ma tutto sommato non voliamo mai su grosse cifre. Dunque è un’abilità che, una volta appresa, non solo porteremo sempre con noi, ma non dovremo rinunciare a nulla, per coltivarla.

Infine, saper disegnare ci aiuta a comprendere meglio le opere d’arte, a sentire più vicini a noi i grandi artisti storicizzati, a comprendere le loro strategie in una visione piacevole e partecipativa.

I nostri gift voucher non hanno scadenza: puoi dare un’occhiata alle nostre proposte in questa sezione del blog.