Categorie
Intorno al disegno

Conservare le matrici nella Stamperia dell’Istituto Centrale

Stampe realizzate da matrice plastica

Conservare le matrici nella Stamperia dell’Istituto Centrale. Ieri abbiamo visitato il Laboratorio Diagnostico per le Matrici nella Stamperia storica dell’Istituto Centrale per la Grafica. Noi di 24H Drawing Lab abbiamo sempre amato questo luogo nel cuore di Roma, custode di importantissime matrici di incisori e artisti come Piranesi.

Come proteggerle nel tempo e far si che non si consumino dal naturale utilizzo a cui sono destinate? Grazie all’Istituto Centrale, sono state sviluppate nuove tecniche non invasive di riproduzione. Quello che abbiamo visto ci riempie di entusiasmo e vogliamo condividerne una parte con voi. In questa foto vedete una riproduzione eseguita in diretta durante l’incontro di ieri.

Questa stampa si ottiene da una matrice plastica direttamente dall’originale, senza che questa sia danneggiata o usurata. Questo fa si che le matrici originali non siano più utilizzate per stampare e il loro deterioramento può essere scongiurato. Anche se in casi eccezionali può avvenire, ad esempio per verificarne la resa su carta prima di un restauro.

L’Istituto Centrale per la Grafica è un luogo bellissimo che vi consigliamo di visitare: tra qualche giorno avrete una buona occasione per farlo, perché il 15 ottobre, in occasione del terzo centenario dalla nascita di Piranesi si aprirà la mostra “Piranesi, sognare il sogno impossibile.” Quale migliore occasione?